Di che colore avrà gli occhi il tuo bambino? ????

Se sei in dolce attesa, sarà capitato anche a te di immaginare come sarà il tuo bimbo.

Te lo sei chiesta anche tu:

Di che COLORE avrà gli occhi il mio bambino?

Da chi prenderà?

Fai il test colore occhi neonato per scoprirlo…


Ti sarai chiesta se assomiglierà più a te o al tuo partner e sicuramente ti piacerebbe sapere di che colore avrà gli occhi. Grazie alla genetica ora è possibile sapere le probabilità di tuo figlio di avere gli occhi marroni, verdi o azzurri!

Vediamo allora:

Da cosa dipende il colore degli occhi?

Di che colore avrà gli occhi mio figlio? ci siamo poste tutte questa domanda. Devi sapere che Il colore degli occhi dipende dai tuoi geni, da quelli del tuo partner e da come essi mutano al momento del concepimento.

Secondo le ultime ricerche sono 11 i geni che influiscono sul colore degli occhi. Per questo motivo c’è una grande variabilità nelle sfumature del colore degli occhi (e dei capelli!).

In particolar modo da questi geni dipenderà la quantità di melanina del tuo bambino, che riguarderà il colore della pelle, dei capelli e quello degli occhi.

Ma c’è di più.

Le persone con gli occhi marroni hanno molta più melanina rispetto a una persona dalla pelle chiara e gli occhi chiari. Diverse mutazioni genetiche possono aumentare o diminuire i livelli di melanina. Per questo è difficile dire con esattezza di che colore saranno degli occhi del tuo piccolo.

Di che colore avrà gli occhi il bimbo

Ecco come fare il test del colore degli occhi.

Le linee guide sotto riportate mostrano gli scenari più probabili.

Genitori con entrambi gli occhi azzurri

Se sia te che il tuo partner avete gli occhi azzurri è molto probabile che il vostro bimbo abbia gli occhi azzurri. E’ sicuro al 99%. L’altro 1% di possibilità è quella di vedere il vostro bimbo con dei bellissimi occhi verdi che potrebbero generare da una mutazione.

Il colore azzurro non è un carattere dominante, il che significa che se predomina questo colore non avete un gene degli occhi marroni. Il gene del colore marrone è invece un gene dominante. Per questo la maggior parte delle persone ha gli occhi di questo colore.

Genitori con entrambi gli occhi marroni

Se sia te che il tuo partner avete gli occhi marroni il vostro bimbo probabilmente avrà gli occhi marroni. Se però uno dei nonni ha gli occhi azzurri, le probabilità che anche il vostro bimbo avrà gli occhi azzurri aumentano leggermente. Se il nonno con gli occhi è più di uno e uno da parte di madre e uno di padre, le probabilità aumentano ancora di più.

Genitori con entrambi gli occhi verdi

Il gene del colore verde è in assoluto il più raro di tutto. Nonostante ciò, anche in questo caso, visto che entrambe i genitori hanno gli occhi dello stesso colore le probabilità che il bimbo nasca con gli occhi verdi sono molto alte, del 75%. Contro un 25% che abbia gli occhi azzurri. Se saranno però verde smeraldo o scuro è molto difficile dirlo, molto dipende dalla tonalità di verde degli occhi dei genitori. Più il verde è chiaro, più è probabile che muti in azzurro.

Un genitore con gli occhi marroni e uno con gli occhi azzurri.

In questo caso molto dipende dai geni del genitore con gli occhi scuri. Se infatti hai gli occhi marroni, ma uno dei tuoi genitori ha gli occhi azzurri è probabile che anche tu abbia il gene degli occhi azzurri. Come detto prima questo carattere non è dominante, ma recessivo, per cui non si è manifestato. Però potrebbe combinarsi con quello del tuo partner che invece ha solamente il gene degli occhi azzurri.

Un genitore con gli occhi marroni e uno con gli occhi verdi.

Quando gli occhi marroni, carattere dominante, incontrano gli occhi verdi, le probabilità che il bimbo abbia gli occhi marroni sono del 50%. Le probabilità però che nasca con gli occhi verdi sono del 38% e che nasca con dei bellissimi occhi color del mare del 12%.

Un genitore con gli occhi verdi e uno con gli occhi azzurri.

In questo caso siamo di fronte a due caratteri recessivi (geni recessivi). Per questo motivo le probabilità che tuo figlio abbia gli occhi marroni sono nulle. L’azzurro tenderà a mischiarsi col verde e il tuo bimbo avrà gli occhi di una tonalità di colore appartenente a questa palette.

Come mai il colore degli occhi dei bambini alla nascita non è quello definitivo?

Il colore degli occhi del neonato è blu grigio.

Questo perché i melanociti, ossia le cellule che secernono melanina, rispondono all’esposizione alla luce. Avendo trascorso nove mesi nell’utero materno, i neonati hanno bassi livelli di melanina, in particolar modo i neonati caucasici. Per questo motivo gli occhi del neonato sono blu-grigio.

E’ solo dopo il parto che finalmente gli occhi del tuo bambino saranno esposti alla luce, ed inizierà la produzione di melanina nell’iride, la parte colorata, dei suoi occhi.

I melanociti, le cellule specializzate nel produrre melanina, lavoreranno, e solo solo sei nove mesi i livelli di melanina si stabilizzeranno.

Solo allora si riuscirà a capire il vero colore degli occhi del neonato, in base alla quantità di melanina presente nei melanociti.

  • Poca melanina? Il colore degli occhi del bimbo sarà azzurro, più o meno intenso a seconda dei suoi geni.
  • Un po’ più melanina? Ecco che gli occhi diventano verdi o grigi.
  • Molta melanina? Allora gli occhi saranno castani, nocciola, marroni, o anche neri.

Anche un neonato africano o asiatico potrebbe avere gli occhi blu alla nascita, ma è molto meno probabile poiché i loro livelli di melanina sono già molto alti.

Se un bimbo afroamericano ha gli occhi marroni alla nascita, questo sarà già il suo colore definitivo in quanto contiene già la quantità di pigmento prescritta dal suo codice genetico.

Come mai alcuni bambini hanno gli occhi di colore diverso?

Abbiamo visto che il colore degli occhi dipende da quello dei due genitori. Ci sono casi eccezionali in cui un bambino nasce con gli occhi di due colori diversi.

Questa caratteristica viene chiamata eterocromia. Può essere un fenomeno del tutto normale, causato da particolari mutamenti genetici avvenuti durante il concepimento. Può essere anche il sintomo di una rara sindrome genetica, o di un ritardo nello sviluppo dell’occhio. In questo caso bisogna quindi consultare il pediatra.

E tu hai già capito di che colore avrà gli occhi il tuo bimbo? Il tuo bimbo è già nato? Ha il colore degli occhi che ti aspettavi?