Come organizzare il fasciatoio: le 5 regole

Lo sapevi?

Nei primi 3 mesi di vita del tuo bimbo CAMBIERAI circa 700 pannolini!

Il segreto per sopravvivere? Organizzare il fasciatoio.

Ecco come fare.


organizzare il fasciatoio

Le regole d’oro per organizzare il fasciatoio neonato

Per organizzare il fasciatoio al meglio, basta seguire poche regole chiave, che ti permetteranno di cambiare il pannolino al tuo bimbo velocemente e di rendere quest’attività meno stressante.

1. Organizzare il fasciatoio neonato: la Sicurezza

Dopo la culla e gli armadi per i vestitini, uno dei mobili più indispensabili per i primi di anni di vita del tuo bambino è il fasciatoio.

La prima cosa da fare è scegliere il fasciatoio giusto.

Mentre cambi il neonato, potrebbe muoversi e avere voglia di giocare; per questo è importante che il fasciatoio sia stabile. Puoi usare una vecchia cassettiera o acquistare un fasciatoio nuovo.

In commercio c’è l’imbarazzo delle scelta, ma la differenza principale tra i diversi modelli di fasciatoio è nell’essere fissi o mobili.

  • Fasciatoi fissi. In genere sono cassettiera dove il ripiano più alto viene adibito a fasciatoio. Se hai bisogno di ulteriori mobili per i vestitini del tuo bimbo, questo tipo di fasciatoio potrebbe essere la scelta ideale in quando il mobile è facilmente riutilizzabile e svolge più funzioni. Inoltre sopra questo mobiletto puoi mettere delle mensole dove appoggiare i prodotti indispensabili per il cambio del tuo bimbo. Ecco un esempio di fasciatoio fisso:
Vicco fasciatoio "Oskar", Grigio/Bianco, 113 x 100 cm
  • Il fasciatoio "Oskar" è una buona scelta per ogni casa, grazie al suo design ottimale e alla sua facilità d'uso. Da oggi la gioia di cambiare il pannolino sarà ancora più semplice!
  • Il fasciatoio con cassetti è un prodotto versatile che può essere utilizzato come cassetto normale. È dotato di un pad removibile e ha 3 cassetti per riporre gli oggetti del bambino.
  • DIMENSIONI: Il mobile fasciatoio ha le seguenti misure: 113 cm - Larghezza, 100 cm - Altezza, 53 cm - Profondità. Tutte le dimensioni dettagliate sono indicate nelle foto.
  • MATERIALE: Il tavolo cambio pannolini è composto da un truciolato di 16 mm di facile manutenzione, con rivestimento in resina melaminica.
  • FORNITURA: Unità di cambio, Istruzioni di montaggio, Materiale di montaggio
  • Fasciatoi mobili. Sono dotati di rotelle e possono quindi essere facilmente spostati in diverse stanze della casa. Ecco un esempio di fasciatoio mobile:
Safety 1st Dolphy Fasciatoio con vaschetta per bagnetto neonato, con materassino imbottito incluso, colore warm gray
  • Fasciatoio e bagnetto in un unico prodotto: è sufficiente rimuovere il materassino imbottito per avere accesso alla vaschetta ergonomica
  • Vaschetta per i primi bagnetti con tubo per lo scarico e scolo grande per far defluire meglio l'acqua
  • Fasciatoio per il cambio pannolini con 4 vani porta oggetti e porta asciugamani
  • 3 scomparti amovibili e un ampio ripiano sotto al materassino fasciatoio, con borsa in rete
  • Fasciatoio dotato di ruote con freno di sicurezza, per spostarlo facilmente

In ogni caso ricordati che mentre lo cambi non dovrai mai perderlo di vista un secondo. Per questo è indispensabile che tutto sia a portata di mano.

2. Organizzare il fasciatoio: la Comodità

La seconda regola per organizzare il fasciatoio neonato è pensare alla comodità. Dopo aver scelto il fasciatoio più adatto alle tue esigenze dovrai decidere dove metterlo. Molto dipende dalla come è fatta la tua casa e dai suoi spazi. Cerca un’area della casa che sia comoda, accessibile e vicina all’acqua corrente. In questo modo, avrai tutto ciò che ti serve a portata di mano e potrai evitare di dover portare il neonato da una stanza all’altra. I luoghi migliori sono:

  • La cameretta del bimbo. Uno dei posti migliori in cui posizionare il fasciatoio neonato è nella cameretta del bambino. In questo modo, avrai tutto ciò che ti serve a portata di mano e potrai dedicarti interamente alla cura del tuo piccolo. Fai in modo che in questa stanza ci siano tutti le cose che servono.
  • In bagno. In alternativa, se la tua casa non dispone di una stanza adibita a cameretta, potresti considerare di posizionare il fasciatoio in bagno. Così da aver a portata di mano tutto il necessario per l’igiene del tuo bimbo e l’acqua, nel caso fosse molto sporco e avesse bisogno di una sciacquata.

Ma c’è di più.

Ricordati poi prestare attenzione all’altezza del fasciatoio: deve essere ad un’altezza comoda per poter effettuare le operazioni del cambio del pannolino e della vestizione senza doverti piegare in avanti. In questo modo eviterai di causare tensioni muscolari e mal di schiena. Cambierai il pannolino centinaia di volte (si, centinaia!) ed è quindi importante farlo nel modo giusto, in modo da non compromettere la tua schiena.

come organizzare un fasciatoio

3. Organizzare il fasciatoio: la Praticità

Come abbiamo detto il bimbo non dovrà mai essere lasciato solo sul fasciatoio. Ti ritroverai spesso a usare una mano per tenergli le gambe alzate, mentre con l’altra dovrai afferrare i prodotti che ti serviranno. Per questo è indispensabile organizzare il fasciatoio affinché tutto sia a portata di mano.

Ecco cosa mettere sul fasciatoio:

Offerta
Rotho Babydesign 20099 0001 CQ Materassino Impermeabile per Cambiare Pannolini – Wedge Changing Pad, 70 x 50 cm, Multicolore (Bianco con Koala)
  • Materassino morbido, impermeabile e lavabile per cambiare i pannolini con tenera stampa con elefantini, Adatto a tutti i fasciatoi grandi disponibili in commercio
  • I Pannolini. Puoi sistemarli in un cassetto o in un ripiano del mobile. Assicurati di riuscire ad afferrarli con una mano sola.
  • Le salviette. Meglio se le riponi sul ripiano principale, vicino al materassino dove appoggi il tuo bimbo.
  • Cestino porta rifiuti. Puoi utilizzare un cestino qualsiasi per le salviette, ma per i pannolini ti consiglio un pratico porta rifiuti adatto allo smaltimento dei pannolini. In questo modo germi e odori di ogni pannolino verranno verranno intrappolati nell’apposito sacchettino. Avrai una maggiore igiene e dovrai svuotarlo solo una volta che il porta rifiuti è pieno. In commercio ce ne sono diversi tipi. I migliori sono il Tommee Tippee Sangenic e il maialino della Foppapedretti. A te la scelta!
Tommee Tippee Simplee Sangenic Pattumiera per lo Smaltimento dei Pannolini Rosa
  • Protezione contro odori e germi: la pellicola antibatterica, 100 volte più efficace dei sacchi per pannolini, uccide il 99% di tutti i germi pericolosi e il coperchio intelligente racchiude tutti gli odori sgradevoli
Offerta
Foppapedretti Mangiapannolini Maialino, Bidoncino Getta Pannolini, 1 Ricarica inclusa (fino a 180 pannolini), trattiene cattivi odori con tecnologia brevettata EVOH, H56 P28 L25 cm (Bianco/Turchese)
  • Il bidoncino getta pannolini Maialino trattiene la maggior parte dei cattivi odori, grazie alla tecnologia brevettata a 7 strati EVOH basata sulla barriera di ossigeno
  • Crema per l’arrossamento del sederino.
  • Olio per i massaggi.
  • Kit per l’igiene del bimbo: spazzola, aspiratore nasale, forbicina taglia unghie con punta smussata e termometro.
  • Vestitini per il cambio. Potresti averli già preparati prima e riposti vicino al materassino dove lo cambi.
  • Per organizzare meglio il fasciatoio, puoi anche aggiungere un portaoggetti a muro. In questo modo, potrai avere a portata di mano tutto ciò che ti serve, senza dover cercare tra i cassetti. Puoi metterci dentro i pannolini, le salviette, la crema per il cambio e le creme per il sederino.

Ora voglio svelarti un trucco che ti aiuterà moltissimo:

Impara a preparare il fasciatoio neonato prima del cambio.

Prima di iniziare il cambio del pannolino, prepara tutto ciò di cui hai bisogno. Apri il pannolino nuovo, prepara le salviette e la crema per il cambio. In questo modo, potrai cambiare il pannolino rapidamente e senza dover interrompere il cambio per cercare qualcosa di cui hai bisogno.

infine ricordati di mantenere il fasciatoio pulito e disinfettato, per evitare la diffusione di germi e batteri. Utilizza un detergente delicato per pulire il fasciatoio e assicurati di disinfettarlo regolarmente. In questo modo, potrai proteggere la salute del tuo neonato e mantenere il fasciatoio sempre igienico.

dove mettere il fasciatoio

4. Fai divertire il tuo bimbo

All’inizio penserai che i primi giorni, quando il tuo bimbo piange sul fasciatoio mentre le cambi, siano i più terribili.

Ma non è così, c’è di peggio!

Il periodo terribile sarà quando cercherà di scappare al tuo cambio, rotolandosi a destra e sinistra.

Motivo per cui ricordati sempre di non lasciarlo mai da solo sul fasciatoio.

Ecco perché, al fine di organizzare al meglio il fasciatoio, è utile avere a portata di mano anche qualcosa che lo distragga come: giocattoli per la dentizione, sonagli o libri morbidi.

Offerta
Chicco Baby Senses Sea Creatures Teether rattles (Multicolour, Any gender)
  • MASSAGGIAGENGIVE: Divertente sonaglio con tre pesciolini fatto di gomma e morbida plastica
Libro Di Stoffa Per Neonati, 6 Libretti In Tessuto Per Bambini 8 Pagine, Libri Neonati 0-6 Mesi, Libro Neonato Morbido e Interattivo, Gioco Sensoriale Tattile, Regalo Bambino Per Il Primo Anno (1)
  • PRODOTTO DI ALTA QUALITÀ 🇮🇹 : Giochi Per Neonati in stoffa di alta qualità ,libri sensoriali e morbidi ,ideali per giocare e imparare sia in italiano che in inglese i nomi, i numeri , le figure e i coloriraffigurati.

Il cambio del pannolino può essere un momento divertente per il tuo neonato. Cerca di coinvolgerlo durante la procedura, facendogli fare attività come muovere le mani e i piedi, cantando o raccontandogli una storia. In questo modo, potrai rendere il cambio del pannolino un momento speciale e divertente sia per il tuo neonato che per te.

dove mettere il fasciatoio

5. Rendi l’angolo fasciatoio carino.

Abbiamo visto che per organizzare al meglio l’angolo fasciatoio, è importante che sia il più funzionale possibile.

Questo però non toglie il fatto che tu possa abbellire questo piccolo spazio.

Passerai molto tempo in questa zona, meglio renderlo carino!

Magari con delle decorazioni alle pareti o dei disegni colorati sui cassetti. Per abbellire il fasciatoio puoi usare usare la tua fantasia e essere creativa.

La regola segreta

Abbiamo le 5 regole base per organizzare al meglio fasciatoio del neonato, ma c’è una cosa in più che devi fare:

instaurare una routine, una procedura, ripetendo sempre gli stessi gesti nello stesso ordine.

Il tuo bimbo sta affrontando la sfida continua di imparare sempre cose nuove per crescere: questo è molto stressante per lui.

Aiuta il tuo bimbo cercando di rendere familiari alcuni processi, per esempio il cambio del pannolino.

Se le operazioni che fai sul fasciatoio sono sempre le stesse, tuo figlio avrà un senso di sicurezza, perché sa esattamente cosa aspettarsi.

In questo modo ridurrai al minimo il rischio di cadute o di incidenti.

Bestseller n. 1
Italbaby 050.6010-22 Fasciatoio 2 lati, In Morbido Pvc, Grigio (Jolie Grey)
  • Materassini fasciatoio, dotati di due sponde di sicurezza, utili e necessari per il cambio del pannolino.
  • Realizzati in morbido tessuto plastico in PVC esente da ftalati, facilmente lavabili ed adattabili a tutti i piani fasciatoio, tramite la comoda tasca realizzata nella parte inferiore. Misura cm 49,81x10.
  • Dotato di 2 sponde di sicurezza; made in italy
Bestseller n. 2
Sarah Baby fasciatoio pieghevole fasciatoio portatile con cintura di sicurezza e scomparti portaoggetti (grigio)
  • ♥⭐【Dettagli carini】 La recinzione di sicurezza più in alto, con fibbie di sicurezza e motivo a giraffa, c'è anche una misura di misurazione dell'altezza, che è conveniente per il bambino per registrare il cambiamento di altezza durante il processo di crescita.
  • ♥⭐【Muto e sicuro】 I quattro piedini inferiori sono dotati di una rotella universale silenziosa, che può essere bloccata con un pulsante, e la rotella di bloccaggio può anche essere sbloccata per facilitare la libera circolazione in soggiorno, camera da letto, sala da pranzo e altri luoghi; il tubo della gamba inferiore ha tre posizioni di 92, 95, 98 cm. Altezza regolabile, circa tre centimetri di altezza.
  • ♥⭐【Evita di chinarti】 Quando si prende cura del bambino, molte madri hanno bisogno di cambiare il pannolino, cambiare i vestiti, pulire il corpo, riordinare, ecc., Piegarsi a lungo, provocando dolore alla vita, l'altezza scientifica di questo pannolino Design ragionevole, aiuta le madri a prendersi cura della propria vita facilmente.
  • ♥⭐【Forte capacità di carico】 La mamma può stare tranquilla, il tubo d'acciaio è ispessito, la capacità di carico totale può raggiungere i 50 kg, il design della ruota universale è comodo da spostare e l'intero fasciatoio può essere fissato al di sotto.
  • ♥⭐【Risposta in 24 ore】Se hai domande sui nostri prodotti, contatta direttamente il venditore prima di lasciare un commento o feedback, ti ​​risponderemo entro 24 ore e ti forniremo una soluzione.
Bestseller n. 3
babyCalin Fasciatoio Fiocchi di Neve Stelle Grigie 50 x 70 cm, 0.68 milliliters, 1 Piece, 1
  • Design creativo
  • Progettati per rendere il prodotto durevole nel tempo
  • Prodotti di ottima qualità
  • Materiali ad ottime prestazioni
  • Prodotti ed accessori progettati per soddisfare tutte le esigenze

Domande Frequenti su come organizzare il fasciatoio neonato

Quanto spazio ho bisogno per un fasciatoio?

Ciò dipende dalle dimensioni del tuo bambino e dalla disposizione della stanza. In generale, è consigliabile avere uno spazio di almeno 80-90 cm di lunghezza e 50 cm di larghezza per il fasciatoio.

Quali sono le dimensioni ideali per un fasciatoio per neonati?

Le dimensioni ideali per un fasciatoio per neonati dipendono dalle tue esigenze e dallo spazio a disposizione. Tuttavia, in generale, dovresti utilizzare un fasciatoio largo circa 80-90 cm e profondo circa 50 cm.

Devo usare un cuscino per il fasciatoio?

Non è necessario, ma molti genitori trovano i cuscini per il fasciatoio utili per mantenere il neonato in posizione e supportare il collo e la testa. Scegli un cuscino con una copertura lavabile in modo da poterlo pulire facilmente.

Quali prodotti devo avere a portata di mano sul fasciatoio?

Fai in modo di avere a portata di mano i pannolini, le salviette umidificate, le creme per il cambio e, se necessario, una scorta di vestiti extra. Potresti anche voler aggiungere un termometro e un tagliaunghie per neonati alla tua lista.

Quanto tempo devo dedicare alla pulizia del fasciatoio?

Dovresti pulire il fasciatoio dopo ogni cambio del pannolino per evitare la diffusione di batteri e malattie. Usa salviettine disinfettanti o un detergente delicato e un panno morbido per pulire il fasciatoio e asciugalo bene.

Quando devo iniziare ad usare il fasciatoio?

Puoi iniziare ad usare il fasciatoio fin dal primo giorno a casa con il tuo neonato. Assicurati di avere tutto il necessario a portata di mano e di seguire le istruzioni di sicurezza per evitare incidenti.

Devo usare un fasciatoio portatile quando sono fuori casa?

Sì, un fasciatoio portatile può essere molto utile quando sei fuori casa con il tuo neonato. Assicurati di avere a portata di mano tutto il necessario per il cambio del pannolino, inclusi pannolini, salviette umidificate e creme per il cambio.

Quanto tempo posso utilizzare lo stesso fasciatoio per neonati?

Puoi utilizzare lo stesso fasciatoio per neonati per diversi mesi, fino a quando il tuo bambino non supera il peso massimo consigliato dal produttore. Tuttavia, è importante controllare regolarmente le condizioni del fasciatoio per accertarsi che sia in buone condizioni e non presenti segni di usura o danni.

Posso utilizzare il fasciatoio per neonati anche per vestire il mio bambino?

In linea di massima, è meglio utilizzare il fasciatoio solo per il cambio del pannolino e non per vestire il bambino. In questo modo, eviti che il fasciatoio si sporchi in modo eccessivo e si diffondano batteri

Come posso evitare che il mio bambino cada dal fasciatoio?

Per evitare che il tuo bambino cada dal fasciatoio, assicurati di avere sempre una mano sulla schiena del bambino e di non lasciarlo mai incustodito sul fasciatoio. Puoi anche utilizzare un fasciatoio con sponde laterali o un tappetino antiscivolo per evitare scivolamenti.


Ricorda sempre che il cambio del pannolino è un momento importante per la salute e il benessere del tuo neonato, quindi non avere paura di chiedere consigli e supporto ad amici, parenti o professionisti del settore.

Infine, cerca sempre di goderti ogni momento con il tuo piccolo e di creare ricordi preziosi che dureranno per sempre.

Congratulazioni per il tuo nuovo ruolo di mamma e buona fortuna nell’organizzazione del fasciatoio del tuo neonato!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: