13° settimana di gravidanza

Congratulazioni! Hai ufficialmente superato il 1° trimestre! Se finora hai gioito privatamente della splendida notizia, da questa settimana potresti iniziare a diffonderla. Ma ricordati! Non ci sono regole, se ancora non ti senti pronta, puoi aspettare ancora qualche settimana. Il tuo pancino è ancora facilmente camuffabile!

13 settimana

I sintomi della 13° settimana di gravidanza

Durante questa ultima settimana del 3° mese inizierai a notare che i sintomi cominciano a cambiare. Le nausee iniziano a diminuire, e probabilmente sei già riuscita a superare qualche giorno senza vomitare o senza il tremendo bisogno di fare un pisolino. Potresti però avere:

  • Vene visibili. Il tuo flusso sanguino è comunque abbondante, per cui le vene sono ancora molto visibili.
  • Aumento di energia. Le forze cominciano a tornare. Il secondo trimestre è infatti famoso per essere il trimestre meno sintomatico e più energico. Comincerai a sentirti te stessa e se hai abbandonato ogni attività fisica per via della stanchezza, è il momento di pensare a cosa fare per tenerti in forma: gioverà a te a al bambino. Ricorda però: esercizio fisico si, ma sempre senza esagerare!
  • Aumento del desiderio sessuale. Se prima ti sentivi troppo stanca anche solo al pensiero di fare sesso, adesso, insieme alle energie, torna anche il desiderio! Beh che dire.. approfittane e buon divertimento! Potresti ancora notare dello spotting post coito. Se è leggero non c’è motivo di preoccuparsi.

Se aspettate 2 gemelli, dovrete aspettare ancora un mesetto prima che tutto questo diventi realtà. Colpa dei più elevati valori di Beta HCG, che continuano a farvi sentire stanche e nauseate. Non demordete!

Dentro al pancione – 13° settimana di gravidanza

Il tuo piccolo è ora grande più e meno come un limone. E’ lungo circa 6cm. La testa è ancora molto grande ed rappresenta un terzo del suo corpo. Gli organi interni interni sono completamente formati. Il fegato inizia a produrre le cellule del sangue, compito finora svolto dal sacco vitellino. Midollo osseo e milza iniziano la produzione dei globuli rossi.

Anche i reni hanno iniziato a pieno la loro attività! Il bimbo infatti beve il liquido amniotico e inizia a produrre urina, proprio grazie ai reni.

Anche il pancreas inizia la produzione di insulina. Un enzima importantissimo per la regolazione degli zuccheri nel sangue. Se sei sovrappeso o hai famigliari affetti da diabete,ricordati di non esagerare con gli zuccheri. Potresti mettere a dura prova il suo metabolismo e potresti iniziare a soffrire di diabete gestionale. Decisamente meglio evitare!  

Ricordati anche di non esagerare col caffè. La caffeina infatti supera il filtro rappresentato dalla placenta e il tuo piccolo non è ancora in grado di metabolizzarla.

Come comportarsi durante la 13° settimana di gravidanza

  • Hai già pensato come dare la notizia al mondo? Sei una che preferisce farlo riunendo amici e famigliari davanti a una torta, o sei più modesta e preferisci dirlo singolarmente prima alle persone più intime? A te la scelta! Vivi come preferisci questo fantastico momento e ricordati che dopo che l’avrai detto non potrai tornare indietro. Aspettati più attenzioni verso il tuo pancione che a te!
  • Continua ad assumere acido folico e integratori per la gravidanza.
  • Pratica una moderata attività fisica.
  • Inizia a pensare allo shopping pre maman.